Un libro inchiesta sull’intreccio tra finanza, politica ed interessi personali. E’ il senso di “Sacco bancario, il grande imbroglio nel racconto di manager, gole profonde e risparmiatori truffati”, presentato sabato sera al circolo nautico di Torre del Greco.

Attraverso testimonianze e documenti inediti, Vincenzo Imperatore, ex manager bancario e giornalista pubblicista racconta dall’interno il grande sacco bancario, l’inefficienza degli organi di vigilanza, gli escamotage con cui i vertici proteggono imprenditori senza scrupoli. Un sistema fatto di complicità, protezioni, interessi e gli unici che pagano il conto sono cittadini e risparmiatori.