D'ANTONIO Raffaele

I Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato  Michele Palandro, 33 anni, del luogo e Raffaele D’Antonio, 33 anni, residente a Massa di Somma, entrambi già noti alle forze dell’ordine, destinatari di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa il 30 marzo scorso dal Gip del Tribunale di Nola per rapina aggravata.

PALANDRO Michele
Secondo le indagini svolte dai militari dell’Arma, coordinate dalla Procura di Nola, gli indagati, la sera del 27 febbraio scorso, su via Panoramica Fellapane, a bordo della loro auto, armati di pistola, avevano avvicinato una coppietta ferma in macchina e, con la minaccia dell’arma, si erano fatti consegnare 70 euro in denaro contante e i 2 telefoni cellulari.
I Carabinieri li hanno identificati dalla descrizione dettagliata fornita dalle vittime che li hanno formalmente riconosciuti prima in foto e poi di persona.
Gli arrestati sono stati associati al carcere di Poggioreale.