• Faiella
  • tvcity promo
  • Miramare
  • un click per il sarno
  • Santa Maria la bruna
  • serigraph
  • bcp
  • Lavela

“Le denunce dei sindacati Fsi-Usae e Nursing Up rispetto alle condizioni di lavoro presso gli ospedali della Penisola sorrentina non vanno sottovalutate. La melina della Direzione della Asl Napoli 3 Sud sui buchi in organico non è più tollerabile. Ci si interroghi su che fine abbia fatto il personale interno con mansioni sanitarie e trasferito con distacchi, temporanei o ad orario pieno, presso gli uffici amministrativi della Regione”. Lo dichiara Flora Beneduce, consigliere regionale e componente della Commissione Sanità della Campania.

“Non è possibile che i reparti restino sguarniti di figure professionali fondamentali quando, ad esempio, si pone l’esigenza di trasferire pazienti presso altri ospedali”, sottolinea la consigliera azzurra.

“E’ impossibile garantire i LEA con questo andazzo. Serve un cambio di passo nella governance della Asl Napoli 3 Sud, occorrono competenze ed esperienza per coordinare i servizi di una delle Aziende Sanitarie Locali più grandi della Campania”, conclude Beneduce.