CarabinieriI carabinieri di Sant’Antonio Abate hanno tratto in arresto Giuseppe Festa, 34 anni del luogo, già noto alle forze dell’ordine e sottoposto alla libertà vigilata.
I militari dell’Arma hanno accertato che questa notte aveva appiccato il fuoco a una pizzeria di via Visitazione cospargendo benzina sulla recinzione di legno del locale pubblico dopo un diverbio con il titolare che aveva comportato anche il mancato pagamento della consumazione.
Dopo aver dato fuoco l’uomo si è reso irreperibile fino all’alba, quando è stato trovato nella sua abitazione. In caserma ha ammesso la sua responsabilità confermando il movente.
Le fiamme nel frattempo erano state domate dai vigili del fuoco che le hanno limitate alla recinzione.
L’arrestato è in attesa di rito direttissimo.