Napoli

maxresdefaultI carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Napoli Stella hanno arrestato per spaccio e detenzione di stupefacenti Graziosi Samuele, 23 anni, residente a Castel Volturno (Ce), già noto alle forze dell’ordine.
Il giovane è stato notato in via Attilio Micheluzzi, nel complesso di edilizia popolare chiamato “Lotto W”, area sotto l’influenza del clan camorristico della “Vannella – Grassi”, mentre spacciava stupefacenti a giovani acquirenti del luogo, approvvigionandosi da un’autovettura in sosta nei pressi. Bloccato e perquisito, veniva trovato in possesso di 5 dosi di cobret, del peso complessivo di 1,16 grammi, che aveva nascosto in un pennarello che custodiva nel vano porta oggetti di una Madza. L’auto è stata sequestrata e sono in corso accertamenti sul proprietario. Gli acquirenti hanno fatto perdere le loro tracce.
L’arrestato è stato tradotto nel carcere di Poggioreale.