I carabinieri della tenenza di Quarto e della stazione di Monteruscello hanno tratto in arresto per tentata rapina impropria aggravata un 45enne già noto alle forze dell’ordine ed un 26enne incensurato, entrambi di pianura.

I carabinieri sono intervenuti in piena notte nel deposito ferroviario E.A.V. della fermata “Quarto Officina” dove era stata segnalata la presenza di 2 uomini che si aggiravano con fare sospetto.

I carabinieri li hanno infatti sorpresi a rubare cavi di rame da una motrice in manutenzione.
Alla vista dei militari i malfattori hanno provato ad aggredirli con un bastone e poi darsi alla fuga ma sono stati bloccati e arrestati.
Recuperata la refurtiva, restituita all’avente diritto.
Al termine delle formalità agli arrestati sono stati tradotti in carcere.