carabinieri1-510x300I carabinieri della compagnia Napoli Stella e delle locali stazioni hanno svolto uno specifico servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dell’illegalità diffusa, con perquisizioni e controlli di pregiudicati della zona, in particolare hanno arrestato:
. Cestari Emanuele, 28 anni, residente in via Labriola, già noto alle forze dell’ordine, sorpreso in stato di evasione dagli arresti domiciliari, ai quali era stato sottoposto per spaccio di stupefacenti, nella casa di un 22enne del luogo, volto già noto alla giustizia, agli arresti domiciliari. Il 22enne è stato segnalato all’Autorità giudiziaria per la violazione alle prescrizioni della misura restrittiva;
. Barone Emilio, 24 anni, residente in via Duca degli Abruzzi e Guidone Pasquale, 32 anni, residente in via Mianella, entrambi già noti alle forze dell’ordine, entrambi destinatari di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per evasione dagli arresti domiciliari.
Cestari è in attesa di rito per direttissima mentre Barone e Guidone sono stati tradotti nel carcere di Poggioreale.
– denunciati in stato libertà:
. per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio un 33enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine, trovato in possesso in casa di 10 grammi di marijuana e materiale vario per il confezionamento dello stupefacente;
. per evasione dagli arresti domiciliari un 28enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine, sorpreso in stato di evasione dagli arresti domiciliari ai quali era stato sottoposto per spaccio di stupefacenti;
– per vendita di alimenti in cattivo stato di conservazione un 47enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine, sorpreso in via Monte Rosa a vendere su una bancarella di fortuna 4 kg di pane;
. per guida senza patente un 38enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine.