FABBRICA FALSE GRIFFE 1Ieri pomeriggio i carabinieri del Nucleo Operativo di Casoria in collaborazione con i colleghi della compagnia Napoli Stella hanno denunciato a piede libero M.F., 38enne napoletano, già noto alle forze di polizia, ritenuto responsabile di introduzione nello Stato di prodotti con segni falsi, frode contro le industrie nazionali, vendita di prodotti nazionali con segni mendaci.
I militari hanno fatto una perquisizione in via Aspromonte in un capannone di pertinenza del denunciato, rinvenendo all’interno:

* 27 paia di scarpe HOGAN contraffatte;
* 7 macchinari industriali (un macchinario per la colorazione degli indumenti, un’asciugatrice, un plotter, una macchina per attaccare i bottoni, due ricamatrici ed una pressa);
* 4 macchine da cucire “Necchi”;
* 50 t-shirt prive di etichette;
* 70 stampe e stemmi di varie marche (HOGAN, BLAUER, FENDI, POLO RALPH LOREN, D&G ed altre) da applicare sugli indumenti;
* 1 PC, 2 stampanti ed 1 proiettore;
* 3 telefoni cellulari.
Materiale e capannone, per un valore complessivo superiore ai 100mila euro, sono stati sottoposti a sequestro. Continuano le indagini per risalire ai circuiti illegali di distribuzione della merce e di approvvigionamento dei marchi falsi da applicare agli indumenti.