Il personale del Compartimento Polfer ha tratto in arresto due uomini per borseggio ai danni di un turista tedesco sui binari della circumvesuviana sul treno in partenza per Sorrento da piazza Garibaldi.

Parallelamente alle attività dei poliziotti in borghese confusi tra la folla, l’intero Compartimento ha attuato simultaneamente in tutte le Stazioni un dispositivo di intensificazione dei controlli con restringimento delle vie di accesso alle stazioni con l’utilizzo di nastri tendiflex e desk della Polizia Ferroviaria, tale da permettere un più efficace controllo su persone sospette, venditori ambulanti, viaggiatori e bagagli mediante l’utilizzo di palmari e metal detector.

L’Intensificazione dei controlli è stata effettuata unitamente con le altre Forze dell’Ordine presenti sul territorio, quali Unità Cinofile Antidroga e Antiesplosivo; Militari impegnati nell’operazione “Strade Sicure” e personale di Protezione Aziendale;

Il dispositivo ha prodotto i seguenti risultati operativi:

Nr. 2 persone arrestate
Nr.754 persone identificate
Nr. 282 bagagli a seguito di viaggiatori controllati
Nr. 5 persone deferite all’Autorità Giudiziaria;
Nr. 5 sequestri;
Nr. 4 fotosegnalamenti.