Soldi per nulla osta, arrestato tecnico Ufficio archeologico

Un dipendente dell’ Ufficio Archeologico di Santa Maria Capua Vetere), Agostino Monaco, 64 anni, assistente tecnico, è stato arrestato dalla Guardia di Finanza di Capua con l’accusa di concussione e induzione indebita a dare o promettere utilità. Monaco, prospettava a tecnici ed imprenditori difficoltà per l’ottenimento del nulla osta all’ esecuzione di lavori edili in zone sottoposte a vincolo archeologico e poi pretendeva somme di denaro per agevolare la concessione.