images carabiI carabinieri della stazione di Somma Vesuviana, in collaborazione con il personale veterinario dell’Asl, hanno denunciato in stato di libertà per maltrattamenti di animali un 57enne ed un 84enne del luogo, entrambi incensurati.
I militari hanno accertato che in un immobile abusivo, già sottoposto a sequestro, erano rinchiusi cani, uccelli, conigli, tartarughe e maiali in pessime condizioni igienico sanitarie. Ispezionando l’intero casolare, sono stati trovati anche medicinali e alimenti per animali in cattivo stato di conservazione. Per i due soggetti è scattata la denuncia a piede libero sia per il maltrattamento degli animali che per i reati connessi all’aspetto edilizio, mentre gli animali sono stati trasferiti in una struttura idonea.