Sorrento: Solo 50 secondi per rubare scooter

I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Sorrento hanno dato esecuzione a una ordinanza di custodia cautelare (ai domiciliari) emessa dal GIP di Torre Annunziata su richiesta della procura oplontina a carico di Alessandro Riccardi, 20enne, e Giovanni di Micco, 19enne (quest’ultimo già’ noto alle forze dell’ordine), entrambi ritenuti responsabili di furto aggravato in concorso.