2poliziaGli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Torre Annunziata hanno arrestato la pregiudicata 18enne Rita Rosina, la pregiudicata Anna Attianese ed il 20enne Amedeo Nazionale, tutti e tre del noto Rione Murattiano, accusati di spaccio di sostanze stupefacenti. L’arresto è avvenuto a Cava de’ Tirreni nell’ambito di un’indagine intesa a smantellare una rete di spaccio organizzata a Torre Annunziata con la clientela nella nota città metelliana. I tre sono stati sorpresi in flagranza di reato mentre vendevano cocaina ad un loro abituale assuntore nella stazione delle Ferrovie dello Stato di Cava de’ Tirreni. I poliziotti di Torre avevano infatti scoperto che si recavano in provincia di Salerno con il treno e dopo aver venduto la cocaina, rientravano a Torre. Ieri sera avevano provato a vendere due dosi di cocaina subito sequestrate insieme ai 39 euro appena incassati. Rosina, Attianese e Nazionale sono stati quindi arrestati e subito trasferiti presso il carcere di Salerno – Fuorni.