Stupro in circum, oggi la convalida del fermo per i tre aggressori

50

Si attende per oggi la convalida del fermo per i tre aggressori della 24enne vittima del branco nel giorno di carnevale (Raffaele Borrelli, Antonio Cozzolino e Alessandro Sbrescia tutti di San Giorgio).

Tre ragazzi frequentatori abituali della stazione della circumvesuviana di San Giorgio a Cremano, che avevano già provato ad avvicinare la giovane e ad abusare di lei. In quell’occasione insieme a loro ci sarebbero stati anche altri quattro giovani.

Oggi il sindaco Giorgio Zinno, il presidente dell’Eav Umberto De Gregorio e Melania Capasso, delegata per il comune di Portici saranno alla stazione circumvesuviana per dipingere di rosso una panchina e lasciare un segno tangibile dell’indignazione verso tutti i soprusi perpetrati nei confronti delle donne.

“Tutti i cittadini sono invitati – l’appello a partecipare – perché tutti insieme possiamo fare molto. Dobbiamo agire unendo le forze e l’impegno civile”.

La vittima oggi sarà ascoltata dagli inquirenti per fornire ulteriori elementi anche in relazione al primo tentativo di violenza subito venti giorni fa.

Continua anche il dibattito sulla sicurezza nelle stazioni della circumvesuviana. Il presidente dell’Eav ha riconosciuto che “bisogna fare qualcosa in più per assicurare più sicurezza nelle stazioni” ricordando i risultati ottenuti nell’ultimo anno con un incremento di fermi e arresti del 79% grazie alle telecamere di videosorveglianza e al sempre più stretto rapporto con le forze dell’ordine.