Un pezzo pregiato del famoso festival di Ravello si trasferisce a Torre per regalarci un’emozione indimenticabile durante il concerto di beneficenza nella chiesa della Madonna delle Grazie. Davide Di Ienno alla chitarra e Tiziano Palladino al mandolino, infiammano il pubblico, prima con gli omaggi ai grandi compositori del passato, da Corelli a Rossini, da Mascagni a Piazzolla fino all’apoteosi con pezzi dei sublimi maestri Raffaele Bellafronte ed Ennio Morricone. L’altissima qualità artistica del duo Di Ienno-Palladino, attraverso la originale fusione della chitarra e del mandolino, ha saputo tirare fuori dai propri strumenti tutta la gamma delle emozioni, strappando applausi a scena aperta e garantendo il successo all’iniziativa voluta fortemente dal parroco don Antonio Smargiasso. Ed è record di biglietti  venduti: l’intero ricavato è stato devoluto alla chiesa per i lavori di ristrutturazione.