I carabinieri della stazione di Terzigno e della compagnia di Torre Annunziata, con il supporto del nucleo cinofili di Sarno, hanno tratto in arresto per detenzione di stupefacente a fini di spaccio e spendita di banconote false un 22enne del luogo: durante perquisizione personale e domiciliare è stato trovato in possesso di 7 confezioni di marijuana e 150 in banconote false. ora attende il giudizio direttissimo ai domiciliari.

Due gli assuntori di droga beccati e segnalati alla prefettura di Napoli: si tratta di un 25enne del luogo che aveva addosso 7 grammi di marijuana e di un 28enne di San Giuseppe Vesuviano sorpreso con un grammo di hashish.

Un 42enne di Terzigno è stato denunciato per evasione dai domiciliari; un 38enne di origine ucraina non in regola con le norme sull’immigrazione è stato denunciato per aver violato la normativa in materia di immigrazione.