Il trionfo di Palomba: “Dedico la vittoria ai cittadini”

Le prime parole del neo sindaco nel corso dei festeggiamenti di ieri sera. Tra le priorità, la richiesta di un incontro al presidente della Regione per l’ospedale Maresca.

 

L’amarezza di Mele sconfitto al ballottaggio: “Qualcosa di strano nei voti”

Per l’ex assessore un sogno che sfuma: “Vedo qualcosa di strano nei voti”, la prima dichiarazione di Mele. Poi l’emozione e le lacrime tra l’applauso dei suoi sostenitori.

 

Affluenza in calo: vota un torrese su quattro, il peggior dato nazionale

Una tornata elettorale caratterizzata dall’astensionismo, con Torre del Greco maglia nera d’Italia in occasione del ballottaggio: soltanto il 24,73% degli aventi diritto al voto si è recato alle urne.

 

In apertura la politica. E’ Giovanni Palomba il nuovo sindaco di Torre del Greco. Festeggiamenti, caroselli e fuochi d’artificio nella zona di via Monsignor Felice Romano poco dopo la mezzanotte. “Dedico la vittoria alla città e ai cittadini torresi”: le prime parole del neo sindaco. Palomba si è imposto con 9.327 voti e il 56,12% di preferenze sul candidato sindaco di centrodestra, Luigi Mele, che ha ottenuto al ballottaggio 7.294 voti e il 43,88% di preferenze. Amarezza e lacrime per lo sconfitto. Una tornata elettorale caratterizzata dall’astensionismo, con Torre del Greco maglia nera d’Italia in occasione del ballottaggio: soltanto il 24,73% degli aventi diritto al voto si è recato alle urne.