The Liberation Project live a Napoli per l’anteprima del Festival Ethnos Eventi

151
  • tvcity promo
  • Miramare
  • Lavela
  • Santa Maria la bruna
  • un click per il sarno
  • Faiella
  • serigraph

The Liberation Project live a Napoli per l’anteprima del Festival Ethnos Eventi. Questa sera al Maschio Angioino, uno straordinario evento, anteprima del Festival Ethnos, dove si fondono stili sudafricani, italiani e cubani, musica rock e world.
The Liberation Project è un collettivo di musicisti portatori di un messaggio positivo di speranza. Il tour è per questo denominato “Friendship and Solidarity tour”.
The Liberation Project rappresenta un’opportunità di mostrare la forza dell’amicizia e della solidarietà sotto forma di musica. La direzione artistica è di Gigi Di Luca.
L’Ethnos – Festival Internazionale di Musica Etnica, nasce nel 1995 con l’intento di recuperare le arcaiche tradizioni dell’area vesuviana, da allora ha allargato il suo raggio di azione, diventando uno dei maggiori osservatori di musica etnica e uno tra i festival di musica più importanti e attesi d’Italia, che porta avanti la convinzione che la musica facilita la comunicazione e favorisce l’incontro fra culture e che attraverso essa si può iniziare quel dialogo interculturale che è ormai un’esigenza imprescindibile.