carabinieri 9Nel corso di servizi per contrastare l’abusivismo commerciale, i carabinieri della stazione di Torre Annunziata in collaborazione con personale dell’ufficio circondariale marittimo, hanno denunciato in stato di libertà 3 persone sorprese in via Caracciolo a esporre in vendita 62 kg di pesce e molluschi in pessime condizioni igienico sanitarie e senza titoli autorizzativi. Si tratta di 3 soggetti di 64, 45 e 62 anni -2 di TorreAannunziata e uno di Boscoreale- già noti alle forze dell’ordine. I prodotti alimentari sottoposti a sequestro sono poi stati distrutti mediante affondamento.