carabinieriA Torre Annunziata, nel rione “Provolera”, area sotto l’influenza del clan camorristico dei “Chierchia-Fransuà”, i carabinieri della stazione di Torre Annunziata hanno arrestato la 54enne Cira Cono’, del luogo e già nota alle forze dell’ordine, resasi responsabile di detenzione a fini di spaccio di stupefacenti. Dopo prolungati servizi di osservazione, i militari hanno proceduto al controllo della donna nei pressi della sua abitazione. Nel corso di perquisizioni, personale e domiciliare, hanno poi rinvenuto e sequestrato 8 grammi di marijuana in dosi e materiale vario per il confezionamento. L’arrestata è in attesa di rito direttissimo.