poliziaNella mattinata di ieri a Torre Annunziata un pregiudicato napoletano, Mario Gaeta di 52 anni, aveva aperto presso un ufficio postale un conto corrente intestato ad un’altra persona.

L’uomo, certo che l’operazione fosse andata a buon fine, nel pomeriggio, era ritornato nello stesso ufficio postale al fine di farsi consegnare il lettore che abilita i servizi on line.

Mentre era allo sportello, però, è stato raggiunto dagli agenti del commissariato di polizia di Torre Annunziata che, allertati dal servizio centrale delle poste, lo hanno arrestato.

I poliziotti hanno accertato che il 52enne, aveva esibito documenti palesemente falsi, sui quali era stata apposta la sua fotografia.

Gaeta è stato arrestato, perché responsabile dei reati di truffa aggravata, sostituzione di persona ed uso di atto falso e, stamane, sarà processato con rito per direttissima.