I carabinieri della compagnia di Torre Annunziata, durante un servizio per la prevenzione e il contrasto dei reati in materia di stupefacenti hanno tratto in arresto un 25enne del luogo, mentre cedeva una bustina ad un acquirente.

Appena è stato bloccato è stato perquisito: addosso aveva 44,5 grammi di marijuana e 300 euro in contante ritenuti provento illecito e un bilancino di precisione.
Il ragazzo, che dovrà rispondere di spaccio, è stato tradotto ai domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.