ingresso dittaQuesta mattina gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Torre Annunziata hanno arrestato il 44enne pregiudicato Pasquale Nazionale ed il figlio 19enne, anche lui pregiudicato Amedeo Nazionale, entrambi agli arresti domiciliari presso il loro domicilio torrese in attesa di essere giudicati per violazione alle legge sulle sostanze stupefacenti. I due sono accusati di furto di energia elettrica. I poliziotti recatisi presso la loro abitazione per controllare l’osservanza delle prescrizioni del provvedimento cui entrambi erano stati sottoposti quando hanno scoperto il fraudolento approvvigionamento tramite un cavo collegato a monte della rete elettrica. Il tutto è stato confermato da personale tecnico della società di distribuzione elettrica chiamato ad intervenire sul posto. Dopo l’arresto i due pregiudicati sono stati ricondotti alla propria abitazione da dove verranno prelevati domattina per essere sottoposti a processo penale con rito direttissimo.