img1024-700_dettaglio2_spaccio-drogaLite in famiglia. Intervento dei carabinieri. Un arresto per resistenza a pubblico ufficiale


I militari del Nucleo Radiomobile di Torre Annunziata hanno arrestato Ciro P., 19enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine.
Il giovane ha aggredito verbalmente la madre perché pretendeva i soldi per comprarsi la droga. Nonostante l’intervento di alcuni familiari, Ciro, in preda alla rabbia, ha dato anche fuoco agli abiti stesi ad asciugare.
Il fuoco è stato spento dai vicini che, allarmati dalla scena, hanno chiamato il 112.
I carabinieri, arrivati al parco “Apeca”, nelle fasi concitate dell’arresto sono stati aggrediti con spinte e percosse dall’energumeno ancora infuriato. Ciro è stato arrestato con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale, sarà processato con rito direttissimo.