Fornitura ed installazione di arredi urbani del tipo “Smart City”.

Nell’ottica del miglioramento e potenziamento degli spazi urbani, l’Amministrazione Comunale di Torre Annunziata ha approvato un atto di indirizzo al fine di acquisire una manifestazione d’interesse per richiedere il parere di operatori economici per l’installazione, a titolo gratuito per il Comune, di impianti di arredo urbano con funzioni tecnologicamente avanzate.

«Stiamo valutando – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici, Luigi Ammendola – la possibilità di realizzare un sistema di arredo urbano che preveda la fornitura ed il posizionamento in determinati luoghi della città di impianti dalle alte prestazioni tecnologiche, come ad esempio cestini porta rifiuti, panchine, dissuasori, transenne parapedonali e segnaletica direzionale interattiva. Alcuni di questi dispositivi saranno dotati, tra l’altro, di telecamere orbitali e defibrillatori, in conformità alle dinamiche della cosiddetta “Smart City”.

A tale scopo – conclude -, l’Ufficio Tecnico Comunale guidato dall’ing. Nunzio Ariano, redigerà un progetto per il miglioramento dell’arredo urbano che preveda l’installazione di impianti dotati delle caratteristiche su descritte».