Arrivano le nuove divise per i volontari del Gruppo Comunale di Protezione Civile di Torre Annunziata. La cerimonia di consegna è avvenuta questo pomeriggio nell’ufficio del primo cittadino oplontino, Vincenzo Ascione, alla presenza dei volontari, dei dipendenti comunali afferenti all’ufficio di Protezione Civile, dell’assessore al ramo Gaetano Veltro e della consigliera comunale Maria Longobardi.

“Far sì che volontari, che si adoperano gratuitamente per il bene della propria città, abbiano a disposizione uniformi e attrezzature adeguate è il minimo che possa fare un’amministrazione comunale“, ha affermato il sindaco Ascione. “Purtroppo, a causa delle difficoltà economiche che vivono gli enti locali, anche un acquisto di divise nuove diventa un evento eccezionale a Torre Annunziata. Ma sin dal mio insediamento ho fatto sì che la Protezione Civile tornasse ad avere un giusto risalto, garantendo una voce in bilancio e un assessore dedicato. Adesso ci mettiamo in moto per avviare la divulgazione del piano di evacuazione in città, consapevoli delle tante criticità che insistono sul nostro territorio”, ha concluso, facendo riferimento anche all’evacuazione di decine di nuclei familiari nei pressi del Quadrilatero delle Carceri a causa del pericolo crolli.

Esprime grande soddisfazione anche il vicesindaco Gaetano Veltro, che assicura nuove iniziative del gruppo sul territorio anche in sinergia con il Comando di Polizia Municipale, nonché progetti di divulgazione e promozione del gruppo anche nelle scuole.