Il 28 dicembre 2018, presso la sede della Pro Loco “Oplonti – Marina del Sole” di Torre Annunziata, è stato stipulato un protocollo d’intesa tra l’associazione e il Gruppo Scout Agesci Torre Annunziata 1.

Con il protocollo le parti si impegnano a collaborare congiuntamente per l’attivazione e l’organizzazione di un Info Point didattico, orientato specialmente all’accoglienza di gruppi di ragazzi, al fine di fornire, in maniera adeguata ed orientata ai ragazzi, tutte le informazioni utili relative alle ricchezze storico/culturali della città di Torre Annunziata, luoghi da visitare ed eventi rilevanti.

L’Info Point verrà allestito presso i locali della Pro Loco, siti in via Sepolcri n° 16 di Torre Annunziata; verrà garantita la presenza dei volontari della Pro Loco, al fine di fornire tutto il materiale utile alle informazioni storico/culturali/turistiche della città oplontina e all’apertura e la custodia dei locali.

L’Agesci Torre Annunziata 1 collaborerà per la gestione dell’Info Point didattico, specie in occasione di visite programmate di gruppi di ragazzi provenienti da scolaresche, progettare e realizzare interventi di educazione ambientale, di esercizio della cittadinanza attiva e il servizio del territorio coinvolgendo i ragazzi della città alla riscoperta della storia, della cultura e delle bellezze oplontine, secondo il metodo scout. 

Le motivazioni che hanno portato alla stipula del protocollo d’intesa arrivano dal presidente della Pro Loco oplontina, l’avvocato Ciro Maresca: “Essere d’esempio per i giovani affinché possano avere la consapevolezza di come vivere bene in una società da considerare effettivamente civile, scoprire le origini e le bellezze della propria città.
Alimentare la cultura del ragazzo attraverso la libera scelta del giovane.
Coinvolgere i giovani in attività sociali tali da sentirsi utili e allo stesso tempo ricompensati nell’animo per partecipare e non sentirsi isolati, facili prede di attività illecite. Volontariato significa avere l’emozione di essere al servizio del proprio paese e dei suoi cittadini senza chiedere nulla in cambio”.

protocollo d'intesa scout pro loco torre annunziata