112 carabI carabinieri dell’aliquota radiomobile di Torre Annunziata hanno arrestato un 40enne di via Carminiello già noto alle forze dell’ordine resosi responsabile di tentata estorsione, lesioni personali e e maltrattamenti in famiglia ai danni della madre 75enne. I militari sono intervenuti d’urgenza sul posto a seguito di segnalazione della donna e hanno bloccato il 40enne, ancora all’interno della sua abitazione, mentre picchiava la madre per estorcerle denaro per l’acquisto di droga. La donna che ha riportato lesioni giudicate guaribili in pochi giorni dai sanitari dell’ospedale di Boscotrecase, poi in sede di denuncia ha raccontato anche di ripetuti e gravi episodi di violenza o minaccia consumati ai suoi danni dal figlio. L’arrestato è stato tradotto nella casa circondariale di Poggioreale.