Sabato pomeriggio gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Torre del Greco hanno arrestato un 17enne, già noto alle forze dell’ordine, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I poliziotti, a seguito di un’ attività info-investigativa, con appostamenti in via Mortelle , hanno notato il minore a bordo di un ciclomotore che alla loro vista ha cercato di dileguarsi, imboccando una traversa senza via di uscita e cercando la fuga a piedi verso la campagna.

Il ragazzo è stato bloccato nel momento in cui stava   tentando di liberarsi dei un ovetto, con all’interno 7 involucri, sigillati, contenenti della cocaina del peso di 5,00 grammi. Inoltre nella tasca, all’interno di un tovagliolo, sono stati trovati 0,7 grammi di marijuana e 85,00euro, suddivisi in varie banconote.

Nell’abitazione del ragazzo, in occasione della perquisizione, gli agenti hanno rinvenuto, nascosti all’interno di un armadio, 2.785,00 euro, suddivisi in banconote di vario taglio, un bilancino di precisione, un coltellino ed alcuni ovetti di una nota marca di cioccolato utilizzati per il trasporto della droga.

Il minore è stato arrestato e accompagnato presso il CPA dei Colli Aminei.