Torre del Greco, 40 cellette funerarie per la conservazione delle ceneri al cimitero

507

Conservazione delle ceneri al cimitero, delibera per 40 cellette.

L’amministrazione comunale guidata dal sindaco, Giovanni Palomba, approva la delibera per l’assegnazione di n.40 cellette funerarie per la conservazione delle ceneri nel cimitero comunale.

A proporre alla giunta, presieduta dal primo cittadino – il provvedimento per le cellette funerarie destinate alla conservazione delle ceneri al cimitero – l’assessore con delega al cimitero, Monica Ascione.

“Ho ritenuto, dopo aver ascoltato le diverse e numerose istanze dei cittadini pervenutemi – dichiara l’assessore Ascione – un atto doveroso quanto necessario, da acquisire allo stesso Ente, e, per gli stessi fini pratici.
La percentuale dei defunti cremati, infatti attualmente, é attestata al 70%. Un dato importante che non può essere ignorato, e dal quale, in qualità di amministratori, non possiamo prescindere.
Mi sono, pertanto, attivata cercando con questo primo step di offrire un piccolo agio ai tanti richiedenti, incontrando condivisione, sulla tematica, da parte dell intera squadra di governo”.

L’assegnazione delle cellette per la conservazione delle ceneri al cimitero, verrà effettuata attraverso un bando pubblico – opportunamente comunicato alla cittadinanza – con manifesti murali e comunicazioni sui canali istituzionali, mediante asta pubblica, con offerte in rialzo su prezzo minimo, di euro 500,00.