inaugurazione fontanaTanta gente giovedì sera, 17 marzo, ha preso parte all’inaugurazione della fontana di corso Vittorio Emanuele, realizzata nell’ambito degli interventi di riqualificazione inseriti nel programma Più Europa. Molti curiosi hanno assistito prima alla benedizione dell’opera, quindi al taglio del nastro del sindaco Ciro Borriello e alla successiva attivazione dei getti d’acqua. Brindisi e dolci per festeggiare l’apertura, grazie alla disponibilità dei commercianti della zona, che hanno offerto a tutti i presenti un rinfresco molto apprezzato. 

20160317_192622 20160317_192840

“L’inaugurazione della fontana – afferma il primo cittadino – rappresenta una sorta di tappa conclusiva dei lunghi interventi che hanno riguardato il centro storico, dando un nuovo aspetto a diverse strade. Abbiamo la consapevolezza che questa area, arricchita da panchine e da una serie di ornamenti, sarà un punto di ritrovo per i torresi”.

Flash di fotografi non solo professionisti per la serata inaugurale, con diverse persone che hanno scattato immagini da mandare ai torresi costretti, per motivi di studio e di lavoro, a vivere fuori città. “Sarà felice mia figlia – ha affermato una donna, visibilmente emozionata – di sapere come è cambiata Torre del Greco negli ultimi mesi”.

Proprio in questa ottica, si inserisce anche l’inaugurazione della passeggiata “Porto-Scala” di via Calastro, in programma domenica 20 marzo alle 11. “Probabilmente – afferma l’assessore ai Lavori pubblici Luigi Mele, che ha seguito da vicino tutte le opere del programma Più Europa – si tratta di una delle opere più belle tra quelle consegnate alla città in questi mesi. La passeggiata a ridosso degli scogli, di gran fascino anche per gli appassionati di running, e un’area giochi per i bambini rendono questa opera importante per le diverse fasce di età”.

Nell’ambito degli interventi di Più Europa e in prospettiva per le nuove opere dei finanziamenti 2014-2020, questa mattina il sindaco Borriello e l’assessore Mele ha poi preso parte a un interessante incontro in Regione sulle azioni di sviluppo urbano. Erano presenti per l’ente di Santa Lucia il vicepresidente Fulvio Bonavitacola e l’assessore ai Fondi europei Serena Angioli.