Termina finalmente l’epopea dell’affidamento del servizio nu di Torre del Greco ad una nuova ditta di raccolta rifiuti, dopo che alla Gema era stato revocato anticipatamente l’appalto per gli scarsi risultati ottenuti negli scorsi mesi.

Il sindaco di Torre del Greco, Giovanni Palomba, ha così firmato l’ordinanza secondo cui il servizio di raccolta rifiuti viene affidato per la durata di sei mesi alla Buttol, con sede a Sarno, che già opera sul territorio della vicina città di Ercolano.

La nuova ditta avrà sette giorni per avviare il servizio. I cittadini sperano che l’emergenza rifiuti che ha attanagliato Torre del Greco per mesi possa finalmente risolversi quanto prima. Prossimo passo sarà l’avvio del porta a porta.