20151219_174843 20151219_180344Pienone a piazza Santa Croce. Partono bene i mercatini di Natale, la cui inaugurazione è avvenuta ieri sera, sabato 19 dicembre, nell’area adiacente la basilica. A decretare il successo dell’iniziativa, voluta  dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Ciro Borriello e che allieterà le giornate dei torresi fino all’8 gennaio, un bagno di folla che ha invaso gli spazi occupati da trenta espositori, sistemati in altrettante casette che ricordano l’atmosfera dei mercatini del Nord Italia. In vendita prodotti dell’artigianato e della tradizione natalizia e specialità culinarie. Ad arricchire l’offerta la casa di Babbo Natale, un viaggio nel magnifico mondo di Santa Claus che ha fatto registrare un’affluenza record di piccoli visitatori. Molto apprezzata anche la natività firmata da Carlo Ciavolino, sistemata ai piedi del campanile, colorato a festa come tutta la piazza, dove è stato sistemato un grosso abete coperto da cascate di luci bianche.

Il taglio del nastro, alla presenza del delegato alle Attività produttive Ciro Piccirillo, è stata effettuato dal consigliere Ciro Guida: “Questa iniziativa – afferma Piccirillo – come altre che abbiamo studiato per l’intero periodo delle feste, nasce con lo scopo principale di tenere i torresi in città. Al contempo contiamo, e i primi riscontri sono fortunatamente favorevoli, di portare tante persone dai comuni vicini”.

I mercatini di Natale di piazza Santa Croce resteranno aperti, come detto, fino all’8 gennaio, dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 21. Prerogativa importante, la stragrande maggioranza degli espositori è di Torre del Greco: “Un aspetto – sostiene Ciro Guida – che dimostra come le attività economiche cittadine abbiano apprezzato lo sforzo compiuto”. “Quello che emerge – gli fa eco Gabriella Palomba, delegata allo Sviluppo economico – è il messaggio del fare che caratterizza il lavoro intrapreso, con la capacità di coinvolgere le eccellenze del territorio. L’obiettivo è fare squadra per offrire sempre il meglio”.

In questa ottica si inseriscono le due notti bianche. La prima è in programma domani con le esibizioni di Luca Sepe, Tony Esposito e Nello Daniele sul palco montato a largo Comizi. Lunedì 28 dicembre si replica: stessa location per Paolo Belli e Simone Schettino (dalle 21 alle 24). Martedì 22 dicembre invece a piazza Luigi Palomba esibizione del complesso “Sinfonia d’autunno”.