• serigraph
  • Lavela
  • Miramare
  • Santa Maria la bruna
  • tvcity promo
  • Faiella
  • un click per il sarno

Hanno raccolto l’invito del sindaco Borriello, si sono rimboccati le maniche e hanno ripulito le aree mercatali di via Falanga e via Teatro per far fronte all’emergenza, legata alla mancata o estremamente ridotta raccolta dei rifiuti, venutasi a creare negli ultimi tempi e soprattutto in seguito alla mancata osservanza da parte della ditta incaricata, la Ego Eco, dell’ordinanza sindacale che prevedeva la rimozione “ad horas” dei rifiuti depositati nelle isole ecologiche e in strada, circostanza che aveva contribuito ad aggravare la situazione in città ed evidenziata in una lettera fatta pervenire al sindaco dall’Asl Napoli 3 Sud, tanto da spingere il primo cittadino ad avviare una sorta di task force interna per trovare una possibile solIMG-20150125-WA0002uzione. E così per tutta la domenica Carmine Acampora, Michele Bellezza, Raffaele Berardo, Gaetano Borriello, Rosario De Rosa, Arturo Sorrentino e Giovanni Vivace hanno lavorato per rimuovere i tanti cumuli non raccolti nelle zone della cosiddetta piazzetta, seguiti da vicino dallo stesso primo cittadino, dall’assessore Salvatore Quirino e dagli agenti di polizia municipale, coordinati dal comandante Salvatore Visone e dal vicecomandante Andrea Formisano. Un lavoro di squadra, con l’utilizzo di appositi mezzi fatti pervenire di volta in volta in zona, che ha permesso di liberare l’ampia area da tutti i rifiuti che si erano accumulati nei giorni precedenti senza che nessuno provvedesse alla loro rimozione.