Torre del Greco, dopo le denunce “rassettata” l’area giochi di via Calastro – LE IMMAGINI

710

Lo scorso 8 aprile abbiamo documentato con le nostre telecamere lo stato in cui versavano le giostrine nell’area di via Calastro a ridosso della Passeggiata Porto Scala.  Uno scenario triste che aveva suscitato numerose reazioni di sdegno da parte della cittadinanza. Giostrine rotte, erbacce, rifiuti e degrado tali da rendere quasi impossibile utilizzare l’area. A seguito della denuncia tv e delle critiche social, il Comune ha avviato gli interventi di risistemazione.

“Non si possono portare i bimbi a un parco giochi sporco e con giostre rotte, è pericoloso”, ha scritto una mamma sulla nostra bacheca facebook. “Questa è la nostra città, una cartolina ma con un popolo incivile”, l’amaro commento di un altro cittadino torrese. Qualcuno ha lanciato l’idea della videosorveglianza, altri hanno chiesto maggiori controlli soprattutto nelle ore serali.

Dopo le proteste, sono partiti gli interventi per rassettare l’area malandata. Dalla giornata di ieri gli operai sono all’opera per restituire decoro alla zona. Scerbatura, sistemazione del terreno su cui sono installate le giostrine, ripristino dei pannelli rotti e rimozione delle catene rotte e penzolanti. Sono alcune delle misure avviate per rendere l’area giochi nuovamente fruibile per bambini e famiglie. Dopo due giorni di lavoro, la situazione è già visibilmente migliorata. A breve dovrebbero essere anche sostituite le altalene mancanti. Nella speranza che vengano trattate con la dovuta cura e rispetto affinché restino in buone condizioni il più a lungo possibile e nell’attesa che venga finalmente ripristinato anche il percorso pedonale della Passeggiata Porto-Scala.

Il servizio dell’8 aprile nel link sottostante:

Torre del Greco: giostrine semi-distrutte a via Calastro – Le IMMAGINI del degrado