car tdgI carabinieri della compagnia di Torre del Greco hanno tratto in arresto in flagranza di reato Montella Errico, 44enne, residente in via Falanga, già noto alle forze dell’ordine e in atto sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. 
L’uomo si è reso responsabile di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente.
I militari hanno seguito i suoi movimenti con un servizio di osservazione a distanza organizzato in via Beato Vincenzo Romano e l’hanno monitorato mentre prelevava qualcosa di sospetto da una cabina telefonica per occultarlo nella tasca del giubbotto (dopo si è scoperto che erano 2 grammi di hashish in stecchette).
Nella cabina i carabinieri hanno poi scoperto, nascosti nell’apparato telefonico, altri 13 grammi del medesimo stupefacente.
L’arrestato è ai domiciliari in attesa di rito direttissimo.