Torre del Greco: giostrine semi-distrutte a via Calastro – Le IMMAGINI del degrado

606

Giostrine semi-distrutte nell’area giochi di via Calastro a ridosso dell’altrettanto malridotta “passeggiata Porto-Scala”.

Un triste scenario si è presentato nel week end appena trascorso per quanti avevano pensato di trascorrere qualche ora all’aria aperta nella zona che affaccia sul mare.

Per i più piccoli avvicinarsi alle giostrine potrebbe essere ormai pericoloso. Altalene dissestate e catene in ferro penzolanti hanno richiesto l’intervento della Polizia Municipale che ha provveduto ad interdire con nastro segnaletico le giostre rotte. Una precauzione durata poco con ignoti che hanno strappato nel giro di qualche ora il nastro bianco e rosso.

L’area giochi si presenta così questa mattina. Spesso gruppi di giovani la usano per trascorrere le loro serate in compagnia, un passaggio ben visibile contando le numerose bottiglie di birra lasciate per terra lungo il percorso tra i rifiuti lasciati a terra dagli incivili di passaggio. Spazzatura che costella il percorso della salute che in teoria dovrebbe servire per gli allenamenti degli appassionati di fitness. Viste le condizioni attuali, forse meglio evitarlo del tutto.

Non va meglio lungo la passeggiata Porto-Scala. A fine marzo sono stati avviati gli interventi per la sistemazione del viale pedonale distrutto dalle frequenti mareggiate, annunciati anche dall’amministrazione. Transenne e teloni impediscono l’accesso ma come si vede nelle immagini doghe rotte e detriti rappresentano ancora lo scenario dominante.