Torre del Greco: il vicesindaco Ottaviano si dimette, Palomba la invita a riflettere ancora

496
  • Miramare
  • tvcity promo
  • un click per il sarno
  • Santa Maria la bruna
  • Lavela
  • serigraph
  • Faiella

Annarita Ottaviano ha rassegnato le dimissioni. Il vicesindaco ha consegnato direttamente nelle mani del primo cittadino Giovanni Palomba la lettera – prima di protoccolarla.
La decisione arriva dopo il pressing dei consiglieri Luisa Liguoro e Gaetano Frulio che avevano invitato Annarita Ottaviano – da loro indicata per la composizione della squadra di governo – a dire addio a questa esperienza amministrativa. Un mese fa il primo scossone con una missiva critica all’indirizzo del primo cittadino accusato di immobilismo. Ieri poi il colpo finale con la richiesta pubblica al vicesindaco di dimettersi subito.
Tuttavia la situazione è ancora in divenire. Giovanni Palomba infatti ha preso atto del gesto del vicesindaco, invitandola tuttavia a riflettere ancora sulla scelta di abbandonare l’esecutivo.
Per il sindaco – insomma – Annarita Ottaviano potrebbe continuare a svolgere il suo incarico e a portare avanti i progetti già avviati in questi mesi pur senza il placet dei due consiglieri Frulio e Liguoro.
Situazione congelata in queste ore, mentre nel pomeriggio è un programma una riunione di giunta.
Nel frattempo, da Alleanza Solidale hanno diffuso una nota parlando di malcontento diffuso – sulla scia della posizione espressa da Frulio e Liguoro – e sottolineando l’opportunità di “implementare le iniziative volte a riunire la sinistra democratica e solidale torrese in quanto, nel caso in cui assessore e vice sindaco dovessero dimettersi si potrebbe aprire una crisi irreversibile”.

Alleanza Solidale: “Sindaco Palomba solo al comando di una nave ormai alla deriva”