bianca de martinoDomenica entra in un noto bar, ma non per prendere il caffè. Bianca De Martino, 41enne, di San Giorgio a Cremano, già nota alle forze dell’ordine si intrufola con uno stratagemma nel laboratorio artigianale del bar e si impossessa del portafoglio di una dipendente, contenente 70 euro. Nel bar se ne accorgono e allertano i carabinieri. I militari dell’aliquota radiomobile di Torre del Greco raggiungono il luogo del fatto e raccolgono la descrizione della ladra di portafogli. Si mettono subito sulle sue tracce e a poche decine di metri, in una traversa di via Vittorio Veneto, individuano la De Martino e la bloccano. Inoltre, sul posto, durante le primissime indagini, accertano che la donna si era resa responsabile di altri 2 furti, commessi poco prima con stratagemmi simili, in un bar e in un negozio di calzature del centro. Tratta in arresto per furto aggravato e continuato, ora è ai domiciliari in attesa di rito direttissimo.