Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa a firma del consigliere comunale del M5S di Torre del Greco, Vincenzo Salerno, in merito al consiglio comunale riunito nella serata di ieri.

“Dopo l’ultimo Consiglio Comunale riteniamo necessario portare a conoscenza dei cittadini torresi quanto accaduto a Palazzo Baronale.
Abbiamo denunciato per settimane che la delibera sulla Tari non ci convinceva nella sua conformità legittima ed effettivamente avevamo ragione. L’impianto di calcolo era sviluppato su presupposti ormai datati e quindi non attuali e veritiere. Restano inconcepibili le continue sospensioni a cui abbiamo assistito ieri in consiglio comunale. È assurdo dover riunirsi ripetutamente per appurare se la delibera redatta fosse conforme alle prescrizioni di legge. Una domanda già posta nei giorni scorsi.
Ora aspettiamo la nuova formulazione del Piano Economico Tari. Speriamo che la pezza non sia peggiore del buco.
La nostra attenzione resterà massima. Questa città merita di più e non può sopportare ulteriori oltraggi”.