Ammasso di pietre e detriti rovesciati dalle onde la scorsa notte. Nessun danno a persone, distrutto l’arredo. Sopralluogo dell’opposizione.

Un’insolita mattinata per la città di Torre del Greco. Il secondo gioiello, infatti, del maxi progetto Più Europa, dopo la riqualificazione stradale ed urbana della zona centro, oggi si presenta agli occhi della città totalmente devastato e ricoperto da detriti di ogni sorta. Parliamo della passeggiata a mare Porto – Scala, vittima della furia del mare, per la mareggiata della scorsa notte.

Pesante il bilancio dei danni alle prime ore di stamane. Sopralluogo dell’opposizione: “Accerteremo i responsabili”.