Minaccia il dipendente di un albergo per avere una camera, poliziotti intervengono e vengono malmenati dal 24enne. E’ successo sabato scorso a Torre del Greco, quando gli agenti del Commissariato di Polizia corallino sono intervenuti in un ristorante/albergo in cui un dipendente della struttura era stato minacciato da un giovane che pretendeva di avere una camera, benché non vi fosse nessuna disponibilità.

I poliziotti, appena arrivati, hanno subito notato che il 24enne segnalato stava litigando con un altro giovane, tenendolo per il collo. Intervenuti immediatamente, sono stati colpiti dal ragazzo, in evidente stato di agitazione.

Gli agenti sono poi riusciti a bloccarlo e a farlo entrare nella vettura di servizio, al cui interno il ragazzo ha continuato a minacciare i poliziotti e a scalciare contro il vetro della portiera e la protezione interna.

Il 24enne, torrese, è stato arrestato per i reati di resistenza, violenza, oltraggio e minacce a pubblico ufficiale.