car tdgI carabinieri dell’aliquota radiomobile di Torre del Greco con il supporto di tecnici dell’Enel hanno tratto in arresto Giuseppe Benino, 55 anni, del luogo, commerciante, resosi responsabile di furto aggravato e continuato. Grazie ad accesso nella sua pasticceria, la “Dolcemania” di via Nazionale, è stato scoperto un allacciamento illegale al cavo della linea elettrica a monte del contatore che gli consentiva di non registrare alcun consumo. La società erogatrice stima un danno di 30.000 euro circa. L’arrestato è ai domiciliari in attesa di rito direttissimo.