Domenica 24 febbraio, dalle 10 alle 13, il Popolo della Famiglia di Torre del Greco scenderà in piazza della Repubblica per la raccolta firme sul reddito di maternità, “l’unica misura di welfare veramente degna per far rinascere il Paese dalla denatalità e ridare voce alle fasce più deboli”, spiegano i promotori.

La proposta consiste in 96.000 euro fino ai primi 8 anni di vita del bambino, 1000 euro al mese per la donna madre che sceglie di crescere i propri figli.

“Non un disincentivo al lavoro femminile, ma un vero e proprio diritto di scelta, perchè essere madre è oggi “il lavoro””.

La legge ad iniziativa popolare ha già raccolto quasi le 50000 firme previste dalla legge italiana per poter essere presentata.

Per l’occasione sarà possibile sostenere la Lista Europea promossa dal Popolo della Famiglia, il Movimento guidato da Mario Adinolfi a sostegno della famiglia naturale e delle fasce più deboli, in vista dell’obiettivo di raccogliere le 150.000 firme per partecipare alle elezioni del Parlamento Europeo.