pal baronale torre greco

Novità in giunta. Per meglio distribuire il carico di lavoro tra i diversi componenti dell’esecutivo cittadino, il sindaco Ciro Borriello ha ridistribuito le deleghe a due dei suoi sette assessori: al vicesindaco Donato Capone, già titolare delle Politiche sociali, è stato conferito anche l’incarico di occuparsi del Centro antiviolenza che si vuole realizzare a Torre del Greco.

Di contro, all’assessore Anita Di Donna, a cui è stata revocata la delega al Centro antiviolenza (di cui era titolare dall’avvio dei lavori della giunta insieme a Pari opportunità, lavoro e politiche giovanili, Informagiovani, Formazione e Urp) è stato affidato il compito di occuparsi anche del Personale.