pronto-soccorsoI carabinieri della locale stazione capoluogo hanno arrestato per rissa aggravata D.D. S., 62 anni, del luogo, incensurato, D.D. M., 34 anni, residente ad Ercolano, incensurato, M.M., 59 anni, del luogo, già noto alle forze dell’ordine, S.M., 28 anni e M.G., 48 anni, entrambi del luogo e incensurati.
I cinque sono stati bloccati nel pronto soccorso dell’ospedale Maresca mentre, al culmine di una lite per un sinistro stradale (D.D.S. poco prima aveva, accidentalmente, investito la sorella 24enne di S. M., procurandole lievissime lesioni), si picchiavano a calci e pugni tra loro, facendo anche uso di caschi per motocicli, procurandosi escoriazioni e contusioni medicate dai sanitari del pronto soccorso.
Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati accompagnati nelle loro abitazioni agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo.