Serata di musica e poesia a villa delle Ginestre, a Torre del Greco, con lo spettacolo di Lucio Nardi, “Dueottobremilleottocentotrentatrè” e le coreografie di Sabrina Pefrazzini. Un collage di liriche leopardiane e canzoni napoletane che ha visto sul palco, ballerini, attori e cantanti come Laura Valente e Gino Monteleone, Lorenzo Marrone, Luigi Palombi, Shanna Rossi e lo stesso Lucio Nardi, il magistrato originario di Portici con la passione per l’arte e la musica.