“L’ISOLA CHE NON C’È… PIÙ”,  la denuncia social è del coordinatore cittadino di Fratelli d’Italia Luca Alini che ha postato una foto della zona di via Cappella degli Orefici dove è “scomparso” l’ecopunto.
“Dopo le molteplici segnalazioni, di mancata raccolta della spazzatura, ecco la risposta della amministrazione comunale, cioè l’eliminazione totale e repentina dell’ecopunto”, ha scritto Alini che però non nasconde la sorpresa per l’improvvisa rimozione dei cassoni senza alcun preavviso alla popolazione.
“Restiamo in attesa di una comunicazione ufficiale per noi residenti della zona, per illustrarci in che maniera ed in che modo dobbiamo depositare i nostri rifiuti”, ha concluso l’esponente cittadino di Fdi, “far sparire i bidoni non fa sparire il problema. Aspettiamo risposte da chi di dovere, grazie”.

La scorsa settimana è stato invece eliminato l’ecopunto nei pressi della scuola Giampietro-Romano dopo le vibranti proteste dei genitori degli alunni dell’istituto.