“Torre solidale”. E’ il progetto portato avanti dall’Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Giovanni Palomba e promossa dall’assessore alle Politiche Sociali, Luisa Refuto.

Ieri il primo dei quattro giorni all’insegna della solidarietà, attraverso la realizzazione di attività, sul territorio cittadino, rivolte alle fasce della popolazione, in maggiori difficoltà economiche.

Regalati 2.500 giocattoli ad altrettanti bambini dei quartieri e delle zone della città a maggiore impatto e disagio sociale.

Attivato, inoltre, un numero solidale: 0818011753 per il sostegno morale ed il supporto psicologico, reperibile tutti i giorni – dal 27 al 31 – dalle ore 9.00 alle ore 16.00.