Questa mattina un 42enne di Teverola (CE) si è presentato presso il nucleo carabinieri forestali “c.i.t.e.s.” di Napoli in piazza Duca degli Abruzzi portando con sé aveva uno scatolone nel quale trasportava un iguana.

Aveva trovato l’esemplare -specie a rischio di estinzione- nel parcheggio di parco condominiale in cui vive. Il rettile si muoveva male perché aveva patito il freddo ed era sofferente a causa di una necrosi ad una zampa così l’uomo lo ha subito preso e portato da un veterinario.

Dopo le prime cure lo ha quindi consegnato ai carabinieri forestali specializzati nella tutela delle specie protette.

I militari hanno preso in consegna l’iguana, sequestrandolo, poi lo hanno affidato allo zoo di Napoli per le cure e la custodia giudiziale in attesa del collocamento in un altro ricovero.